Irresistibile Dubsmash

DUBSMASH è l’app gratuita realizzata dalla società tedesca Mobile Motion fondata da tre intraprendenti giovanotti : Jonas Drüppel, Roland Grenke, Daniel Taschikche. Ha sbancato, a colpi di download, oltre alle app di condivisione più famose, persino facebook e Whatsapp.

Founder Dubsmash

L’idea è molto carina, l’app fornisce una serie di background musicali o vocali famosi, che poi l’utente abbina a video autoprodotti e li condivide sui Social Network. Una sorta di “doppiaggio al contrario” che può risultare molto divertente.

dubsmash

Ecco come funziona:

Primo – Basta scegliere un suono o un sottofondo musicale attraverso un apposito modulo, oppure scorrendo in un menu che elenca “tutti i suoni”, “suoni recenti” e “i miei suoni”. Tra i miei suoni compaiono i preferiti, quelli caricati sulla piattaforma dall’utente che li mette così a disposizione della community.

Secondo – Una volta scelto il sottofondo audio si registra il video (per ottenere un buon risultato è meglio ascoltarlo più volte e provare la recitazione).

Una volta avviato il procedimento mimare la frase o la musica scelta cercando di trovare la miglior sincronizzazione tra file audio e video. Al termine della registrazione è ovviamente possibile rivedere il tutto e, se il risultato non piace, ricominciare da capo.

Terzo – Share it! Il procedimento infatti si conclude con la condivisione del filmato sui propri canali social: WhatsApp, iMessage e Facebook Messenger. In alternativa è possibile anche salvare il file nel rullino fotografico del proprio smartphone  e condividerlo successivamente.

Dubsmash dà la possibilità di ottenere risultati migliori attivando un account dedicato e potendosi così avvalere di ulteriori tools, tipo la possibilità di caricare file audio propri e l’utilizzo di effetti da applicare al filmato per renderlo più carino.

Dubsmash è disponibile sia per la piattaforma iOS sia per Android, al momento non ancora per Windows Store.

Ed ecco qui una classifica dei più divertenti

in inglese e italiano

Cosa aspettate?